HOME PAGE
AZIENDA
DOVE SIAMO
CONTATTI
PRIVACY
cerca nel sito 

Tariffa di tutela
 
  • Con la deliberazione 634/2014 l'AEEGSI ha determinate le tariffe obbligatorie per i servizi di distribuzione e misura del gas naturale e le opzioni tariffarie gas diversi, per l'anno 2015.
    In particolare, le componenti fisse della tariffa obbligatoria relative al servizio di distribuzione e al servizio di misura sono state articolate in tre scaglioni, sulla base della classe del gruppo di misura.

 

Quota fissa (€/anno)

 

Servizi di rete (*)

Servizi di vendita (TIVG) dal 1/1/2018

Totale

 

Gruppi di misura G4 – G6                

€ 46,14

 € 60,01

€ 106,15

 

 

Gruppi di misura G10 – G40


€ 453,43

€ 60,01

€ 513,44

 

Gruppi di misura oltre G40

 

€ 1.284,52

€ 60,01

€ 1.344,53

 

Valori al netto delle imposte

(*)Quota fissa decurtata di € 27,01, COME DA Delibera 64/09 art. 6 - Del. 20

Descrizione tariffa di tutela

Il servizio di tutela consiste nella fornitura di gas naturale alle  condizioni economiche stabilite dall'Autorità ed è composto da una tariffa di distribuzione e misura  (Delibera Arg/gas 159/08 e successive modifiche) e una tariffa di vendita, regolamentata dalla Delibera ARG/gas 64/09 e successive modifiche.

Di seguito le singole componenti che determinano la tariffa di fornitura del gas per il cliente finale.

Componenti a copertura del servizio di distribuzione e misura del gas naturale.

E' il costo che la Società di Vendita deve pagare all'Azienda di Distribuzione per l'utilizzo della rete di distribuzione. L’Autorità per l'Energia Elettrica e il Gas definisce le tariffe obbligatorie di distribuzione e misura che ogni azienda di distribuzione deve applicare sulla propria rete. La tariffa di distribuzione e misura è costituita da:

1.    Quota Fissa ( definita per ciascun ambito tariffario)
2.    Quota Variabile (funzione della quantità di gas consumata, e differenziate per 8 scaglioni di consumo)
 
Ambito

L'ambito tariffario è l’area geografica dove trovano applicazione le medesime tariffe di distribuzione e misura. Sono identificati sei ambiti tariffari su tutto il territorio nazionale.

I comuni forniti dalla nostra società rientrano nell’ambito meridionale (Sicilia e Calabria)

Il parametro PCS e il coefficiente C

Ai fini della conversione in €/Smc delle componenti espresse in €/gigajoule è necessario moltiplicare il valore espresso in €/gigajoule per il parametro PCS.

Il parametro PCS esprime il potere calorifico superiore convenzionale ed è differenziato per impianto e per anno termico.

Il valore del PCS è indicato in tutte le fatture.

Il coefficiente C è il coefficiente applicato su tutte le forniture con Gruppi di Misura non provvisti di apparecchiature per la correzione ai fini tariffari dei volumi misurati dalle condizioni di esercizio alle condizioni standard.

Componenti Tariffa di Vendita

(TIVG con decorrenza dal 01 ottobre 2013)

• (Cmem) Componente relativa ai costi di approvvigionamento del gas naturale nei mercati all’ingrosso

• (CCR) Componente relativa ai costi delle attività connesse all’approvvigionamento all’ingrosso

• (QCD) Componente relativa alla commercializzazione della vendita al dettaglio

• (QT)  Componente relativa al servizio di trasporto

• (GRAD e Cpr) Componente per la gradualità nell’applicazione della riforma delle condizioni economiche del servizio di tutela
 
Componenti di natura fiscale

Alla Tariffa sopra descritta vengono aggiunte in fattura:

1.    Imposte,erariale (Accisa) ed addizionale regionale (nelle regioni dove è prevista)

2.    Iva (ordinaria al 22 %)

Le imposte sono di due tipi: l'accisa sul gas metano, di competenza statale e l'addizionale regionale sul gas metano, di competenza regionale. Le aliquote hanno importo differente a seconda dell'ubicazione geografica dell'utenza e delle tipologie di utilizzo.

Dal 1° gennaio 2008 il numero 127-bis tabella A parte III del D.P.R. n. 633 del 1972 prevede l'applicazione dell'aliquota IVA del 10% per la somministrazione di gas naturale usato per combustione per usi civili limitatamente a 480 mc annui.
 
T
Capo D'Orlando , Caprileone , Torrenova , S.Agata Militello  - Rometta   alt

Tariffa uso civile in vigore dal 01/10/2017 al 31/12/2017


Capo D'Orlando , Caprileone , Torrenova , S.Agata Militello  - Rometta   alt

Tariffa uso civile in vigore dal 01/01/2018 al 31/03/2018

Capo D'Orlando , Caprileone , Torrenova , S.Agata Militello  Rometta   alt

Tariffa uso civile in vigore dal 01/04/2018 al 30/06/2018


Capo D'Orlando , Caprileone , Torrenova , S.Agata Militello  Rometta   alt

Tariffa uso civile in vigore dal 01/07/2018 al 30/09/2018

Capo D'Orlando , Caprileone , Torrenova , S.Agata Militello  Rometta   alt

Tariffa uso civile in vigore dal 01/10/2018 al 31/12/2018


Capo D'Orlando , Caprileone , Torrenova , S.Agata Militello  Rometta   alt



SCAMBIO INFO TRA OPERATORI

Come indicato dalla delibera dell'Autorità per l'energia elettrica ed il gas n. 294/06, in ...

 

ACCERTAMENTI DI SICUREZZA

Accertamenti della sicurezza post contatore. L'Autorità per l'Energia Elettrica e il Gas in ...

 

ASSICURAZIONE CLIENTI FINALI

Chiunque usi, anche occasionalmente, gas metano o altro tipo di gas fornito tramite r ...

 

DESIDERI FARE UN RECLAMO?

Nel caso in cui il cliente voglia contestare qualche operato della Nebrodi Gas Vendita ritenuto no ...

 

IL BONUS SOCIALE

Da dicembre 2009 è attivo il cosiddetto "bonus sociale gas" (ovvero 'il regime di comp ...

 

REGOLE DI SICUREZZA

L'utilizzo del gas fornito tramite un impianto di distribuzione richiede una grande attenzione agl ...

 

 

Nebrodi Gas Vendita s.r.l. - Via Mancini, 15 – Tel. e Fax 0941 / 918162 - 98071 CAPO D’ORLANDO (ME) P.IVA: 02 653 380 838 PRIVACY POLICY

© nebrodigasvendita.it - 2013 - All rights reserved - WEBDESIGN © MULTIMEDIA WEB SYSTEM di Dario Gugliotta